“IL SINTOMO: UN TESORO PREZIOSO” – Conferenza con Anton Gerona


Gentili Amici di Postura e Benessere,

siamo molto felici di accogliere nuovamente il nostro caro Anton Gerona, nostro ospite da domenica 3 a giovedì 6 Marzo 2019.
Anton è un personaggio davvero speciale, che è impossibile inquadrare in una definizione chiara e netta: noi amiamo chiamarlo “amico quantico”, lui si descrive come un “cercatore di perchè”: insiste sempre nel dirci, infatti, che tutto ciò che accade ha un senso, un motivo, un perchè…
Insomma: non è colpa del “caso”…perchè il caso non esiste.

A Postura e Benessere – dove ci occupiamo della Salute del corpo, della mente e dello spirito – non è strano sentire parlare di Anima: ecco, Anton Gerona, qui a Postura e Benessere ed in giro per l’Italia, la Spagna e la Svizzera (www.antongerona.net) si dedica a trasmettere l’importanza di entrare in contatto con la propria Anima, perché ciò che accade nella nostra vita, sia un sintomo fisico o una situazione, è un messaggio della nostra Anima, che parla – si “materializza” –  attraverso il corpo.

Non vi è modo migliore, per cominciare ad entrare nel “linguaggio” dell’Anima, per avvicinarsi al messaggio che Anton condivide con chi è sensibile a questi temi, che conoscerlo attraverso una serata, come quella che vi presentiamo martedì 5 Marzo, alle ore 20.30 in via Marchesi 18: 

“IL SINTOMO, UN TESORO PREZIOSO”
(ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria)
“Quando, in un momento della nostra vita, accade qualche cosa che rompe il nostro equilibrio, ad esempio un dolore fisico, sicuramente molte persone si domandano se c’è un perché, se ciò che accade ha una causa e se essa è collegata con le emozioni che proviamo in quel dato momento, o invece se tutto accade per caso, o per una ragione rigorosamente fisica.

Ma se veramente esistesse un collegamento tra ciò che accade e le emozioni vissute, potrebbe esistere qualche sistema per risolverlo? E l’amore c’entra con tutto questo? C’è un collegamento ad esempio tra dolore fisico, emozioni ed amore?”

Di questo argomento parleremo nella conferenza del 5 Marzo alle ore 20.30 in forma pratica e concreta, commentando i casi dei partecipanti.

Il nostro “amico quantico” Anton Gerona ha trascorso anni di studi lavorando sulle emozioni; il suo lavoro adesso consiste nel “cercare il perché delle cose”, poiché conoscendo la causa, si può vivere con maggiore consapevolezza: Anton Gerona ci guida in questo, aiutando le persone ad essere più consapevoli e presenti nella propria vita, a viverla con intensità e curiosità, ad “aiutare per aiutarsi”, a trasformarsi – con le proprie risorse – da vittime a…”guaritori” di se stessi. Bisogna scoprire (o riscoprire) ed esercitare quelle capacità che abbiamo tutti.

Come di consueto, in queste giornate di permanenza a Milano, Anton Gerona sarà disponibile per sessioni individuali: una sessione individuale con lui è davvero un’esperienza sorprendente ed utile nel quotidiano.

Per prenotare la propria partecipazione alla conferenza (gratuita, ma con posti limitati) e per appuntamenti per sessioni individuali, potete contattare il n°3478774067.

Vi aspettiamo, come sempre numerosi e curiosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *